AGNESE COLLE:
a t t i v i t á

Video correlati:

GOLDONI-STREHLER. L’ARLECCHINO.

La mostra organizzata dai Civici Musei Veneziani e curata da Agnese Colle, illustra l’intenso rapporto tra Giorgio Strehler e l’opera di Carlo Goldoni, nel Trecentesimo della nascita. Fotografie, documenti, locandine, libretti di sala, apporti multimediali e scritti per sottolineare il grande incontro tra due Maestri, “ 300 anni dalla nascita di Goldoni, ma anche a 10 dalla morte di Strehler, come ha sottolineato proprio Agnese Colle. Una mostra che vive dei grandi Arlecchini, da Marcello Moretti a Ferruccio Soleri.
Proprio Agnese Colle, dopo aver ringraziato tutti i suoi collaboratori, ha parlato di un “Goldoni assolutamente attuale”, e dei materiali accumulati come “ strumenti culturali di assoluta importanza”.
A Casa Goldoni si terrà anche un incontro di approfondimento sui temi della mostra, ideazione e cura di Agnese Colle con la partecipazione di Carmelo Alberti e Pier Mario Vescovo.

Giovanni Montanaro
12/05/2007 Back

La casa veneziana, dove è nato Carlo Goldoni trecento anni fa, nel 1707, vive un periodo intenso d’attività e un’attenzione crescente da parte dei visitatori come ha ricordato con soddisfazione l’assessore alla cultura del Comune di Venezia inaugurando la mostra Goldoni-Strehler –l’Arlecchino che si snoda tra il cortile e le sale superiori del Museo di Cà Centanni.
Le foto,i manifesti, le locandine, i programmi di sala costituiscono il materiale dell’esposizione curata da Agnese Colle e impaginata da Alessandro Paolinelli provengono dall’”Archivio privato NICO PEPE”. Nelle parole d’apertura affidate alla direttrice e alla curatrice, si è potuto cogliere la volontà di collegare il nesso tra la grandezza del commediografo veneziano e l’energia artistica di un regista-maestro come Giorgio Strehler a partire proprio dall’Arlecchino servitore di due padroni.
E’ un viaggio rapido che permette però di gettare uno sguardo felice sulla scena italiana degli ultimi sessant’anni.

Carmelo Alberti
13/05/2007 LA NUOVA VENEZIA

(…) il lavoro di Alessandro Paolinelli in supporto alla curatrice e ideatrice Agnese Colle che ha messo a disposizione il materiale dell’Archivio privato Nico Pepe, rende giustizia a una compagnia in cui oltre allo stesso Pepe e a Checco Rissone, ad eccellere era ed è soprattutto Ferruccio Soleri, ancora attivo. Anche se nella stagione presente si è alternato con Enrico Bonavera.

Enrico Veronese
13/05/2008 EPOLIS

C o n t a t t i

P r i v a c y

** Ai sensi della Legge sulla Privacy vigente, il soggetto, autorizza il trattamento dei propri dati personali che non verranno in alcun modo resi pubblici e/o forniti ad altre entità diverse da summermusic team che ne garantisce la custodia.

C o p y r i g h t

Tutti documenti, tuttle le immagini sono di proprietá di Agnese Colle e sono protetti da dirritti di autore.
Ne é vietata la riproduzione anche parziale ...